Categories
Alimentazione & Cucina

Tipi di uova da cucinare

L’uovo è un alimento molto nutriente e può far parte di una dieta sana.

La ricerca afferma che il consumo moderato di uova fornisce al corpo una buona quantità di sostanze nutritive necessarie per una vita sana.

Tipi di uova

Nonostante ci siano tanti tipi di uova di gallina e sia ovviamente il tipo di uova più scelto nelle nostre cucine, non sono le uniche uova che possiamo consumare : sapevate che ci sono altri tipi di uova più ricche di proteine?

Quanti tipi di uova esistono?

Sono molti i tipi di uova oltre quelle di gallina abitualmente consumate dall’uomo.

Tradizionalmente, nella cucina italiana troviamo :

  • uova di piccione
  • uova di oca
  • uova di tacchino
  • uova di faraona
  • uova di anatra
  • uova di struzzo
  • uova di quaglia
  • uova di pesce (bottarga e caviale)

Vediamo insieme nel dettaglio cinque delle più deliziose e sane uova che non siano di gallina che spesso ritroviamo sulle tavole italiane (magari quelle più tradizionali o gourmet).

Uova di quaglia

Uova commestibili, non da gallinaQueste sono caratterizzate dalle dimensioni e dal guscio screziato. Sono piccole, ma molto più nutrienti delle uova di gallina. Infatti, contengono il 13% di proteine, rispetto all’11% delle proteine che consumiamo regolarmente. Forse sono le uova commestibili, non da gallina, che si vedono più spesso ogni giorno.

Uova d’anatra

Uova commestibili non di gallinaLe uova di anatra sono leggermente più grandi e hanno più sapore delle uova di gallina. Sono molto nutrienti e hanno un alto valore calorico. Anche così, sono molto ricche di proteine: un singolo uovo fornisce il 20% dell’apporto proteico giornaliero raccomandato. Inoltre, hanno un leggero sapore di carne d’anatra, una caratteristica molto apprezzata dalla maggior parte delle persone.

Uova d’oca

Uova commestibili non di gallinaLe uova di gallina sono tre volte più grandi di un uovo di gallina. Il loro guscio è notevolmente più duro e il sapore è più ricco e intenso rispetto alle uova convenzionali. Molti dei nutrienti sono simili a quelli di un uovo di gallina, ma moltiplicati a causa delle loro dimensioni maggiori.

Uova di tacchino

Le uova commestibili, non di gallina, sono quelle che assomigliano di più alle uova di gallina. Sono più grandi, ma mantengono lo stesso sapore e le loro conchiglie hanno la stessa gamma di colori. I tacchini non producono tante uova quante ne producono le galline, quindi le loro uova sono di solito destinate alla produzione di più tacchini piuttosto che al consumo umano.

Se si desidera utilizzare le uova di tacchino per cucinare o cuocere al forno, si possono trovare nei mercati specializzati.

Uova di struzzo

L’uovo di struzzo è il più grande, equivalente a circa 20-24 uova di gallina, a seconda del suo peso che può variare da uno a due chili. Il vantaggio di queste uova rispetto alle uova di gallina è il loro basso livello di colesterolo, quindi le persone con problemi di colesterolo possono beneficiare di questo tipo di uova.

Il loro sapore è un po’ più blando di quello delle normali uova, ma l’aggiunta di un po’ più di sale risolve tutto.

Nota: Tuttavia, come per le uova di gallina, è sempre opportuno mangiarne con moderazione.

Vedi anche il nostro articolo : tipi di uova di gallina.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *