Categories
Alimentazione & Cucina

Tipi di carciofi

Quali sono le diverse varietà di carciofo?

Tipi di carciofi

In Italia troviamo principalmente carciofi bianchi e viola, con 11 varietà elencate nel catalogo ufficiale europeo.

Varietà carciofi bianchi

  • Il Camus o camus della Bretagna: è il più grande dei carciofi! Coltivata in Bretagna (da cui il nome), ha foglie grigio-verde opache a forma di squame che formano una voluminosa palla. Ha un gusto raffinato, il suo cuore si sta particolarmente sciogliendo.
  • Le Castel : è una varietà vicino al Camus
  • Il verde d’Italia: è una varietà molto vicina al Camus. Più rustico è più adatto al freddo.
  • Carciofo di Tudela: è una varietà della Spagna con una consistenza molto croccante. È leggermente amaro, molto saporito e succoso.
  • Macau : è una varietà vicina al verde di Laon (Francia), coltivata principalmente in Gironda. Ha una grande testa con squame carnose.
  • Il saki della Turchia

Carciofi varietà viola

  • Carciofo viola di Provenza o bouquet: ha una forma conica con foglie piccole, verdi e violacee. Si trova principalmente nel sud della Francia. Ha un gusto molto raffinato. Molto tenero, si scioglie in bocca
  • Carciofo pinoso: ha una forma affusolata ed è prodotto principalmente in primavera nelle regioni di Nizza, Genova, Sardegna e Sicilia. È tenero e croccante sotto il dente
  • Carciofo viola di Venezia
  • Carciofo viola della Toscana
  • Carciofo romano/romanesco
  • La viola della Romagna di Chiogga
  • Carciofo viola catalano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *